English Français
| A + A -
Login utente     
 + Registrazione utente
Css100 MorPho 1.0 nascita di sviluppo
www.didjeridoos-tradizionali.com
Show/Hide Column
  • Navigatione : Recensioni : OverlandDidjeridooes Site - Overland Didjeridooes, didjeridoo, didgeridoo, Fiorino, Paride, Roby, musica,mp3,aborigeni,aboriginal,discografia,discography,festival,didjeridu, didjeridoo, didgeridu, didgeridoo, eucalipto, costruire didjeridoo, Australia, Marcabru, Indian Pacific Groove, Tam Tam Flute, art, crafts, Didjeridoo & Co Magazine, Australia, Arnhem Land,Festival, Didjin'Oz, Forlimpopoli,YIDAKI
  • Home
  • Accreditamenti
  • Localizzazione
  • Contatto
Show/Hide Column

Recensioni
Home >> Recensioni >> Recensioni

Recensioni

Categorie 
   About Didjeridoo (2)
   Racconti di Viaggi (2)
   Romanzi (1)
Ultima recensioneUna recensione a sorte
·Australiando Claudio Montalti Le più viste
·“The DIDGERIDOO discovery” Andrea Ferroni – Alberto Furlan Le più viste
·DIDJERIDU. Suonare un albero, tecniche e benefici. Papi Moreno Le più viste
·Il Viaggio di Mauro (La Tribù Ritrovata) Ilario Vannucchi - Annarita Cola Le più viste
·Quando un sogno diventa realtà Fabrizio " WINKI" Perdichizzi- Prezzo Le più viste
“The DIDGERIDOO discovery” - "Andrea Ferroni – Alberto Furlan" (Associazione Culturale Yidaki) Pagine 204 - CD di 2006 Le più viste
(Letto 1137 volte)
Open in new window
“The DIDGERIDOO discovery” - ISBN 88-902348-0-6
Antichissimo strumento a fiato nel suo viaggio tra tradizione e modernità
Andrea Ferroni – Alberto Furlan
Associazione Culturale Yidaki
Pagine 204 - CD didattico incluso.


I primi due capitoli, scritti da Furlan, descrivono alcuni dei concetti fondamentali della cultura aborigena australiana in particolare riferimento alla pratica musicale.
Nel primo capitolo vengono affrontati concetti come il Tempo del Sogno (the Dreaming), i progenitori ancestrali, il corpo e il paesaggio, la Legge, i cicli delle canzoni totemiche, le pratiche cerimoniali. Particolare attenzione è stata rivolta alla musica ‘tradizionale.’
Nel secondo capitolo, questa nozione viene in qualche modo messa alla prova rispetto alla produzione della musica popolare aborigena analizzando se l’uso di nuove tecnologie e l’avvento della musica moderna abbia cambiato i contenuti e l’intenzione della musica aborigena.
Il capitolo che segue, scritto da Andrea Ferroni, continua sullo stessa traccia, elencando in una sintetica lista alcuni artisti tra i più significativi, con relative informazioni e materiale audio da cui attingere nuove informazioni; suddivisi in: interpreti di musica tradizionale, suonatori internazionali di musica contemporanea, suonatori Italiani.
Dal quarto al decimo capitolo, si affrontano le tematiche tecniche, tra cui: le parti costitutive del didjeridoo, forme e dimensioni; vari metodi di costruzione di didjeridoo in materiali alternativi (tra cui: bamboo, plastica, vetro, canapa, ceramica, legno europeo e persino cuoio) correlate immagini (gentilmente fornite dai costruttori stessi) illustrano la fase produttiva passo dopo passo; suggerimenti di uso e manutenzione dei vari tipi di materiale o dei differenti trattamenti protettivi.
Quindi viene affrontata la parte tecnica dal punto di vista del musicista. Un’accurata analisi dello spettro mette bene in mostra cosa sono gli armonici, poi, un’analoga analisi viene fatta sulla dinamica del suono; successivamente viene insegnato come utilizzare armonici e dinamica durante la fase compositiva; viene illustrata la postura, come produrre e come funziona la nota base, che cosa è la back-pressure; la respirazione circolare e tutte le sue varianti, i suoni eseguibili (armonici, overdrive, jaw drop, effetto tromba, voce) e come inserirli in un ritmo, infine, numerose tecniche per eseguire ritmi di stampo occidentale.
Tutti i testi sono accompagnati da illustrazioni estremamente chiare, disegnate da Ansgar-Manuel Stein grafico e suonatore di didjeridoo, un richiamo a fine di ogni tecnica o suono riporta al CD didattico allegato.
Un breve capitolo, scritto da Paride Russo, spiega alcuni accorgimenti a chi volesse intraprendere lo studio della musica tradizionale del Nord East e West Arnhem Land.
L’ultimo capitolo chiude con alcuni cenni sulla musico e suono terapia grazie alla collaborazione di Nadine Berger, musico terapeuta di Monaco (Germania).
Infine un glossario dove trovare alcune delle terminologie più utilizzate.

Una breve prefazione di Ilario Vannucchi introduce i contenuti del libro.
Hanno collaborato anche: Ansgar-Manuel Stein, Paride Russo, Nadine Berger.

Costo del libro più CD: 20€
Oppure, libro più CD più tessera dell’associazione Yidaki: 30€

Per ulteriori informazioni:
andrea.didje@libero.it
cell: 3385812914
- fioredidj
Cerca
 
Login




Ricordami

Password persa?
Registrati ora!
language
in english in italian
Who's Online
6 utente(i) online
(1 utente(i) in Recensioni)

Iscritti: 0
Ospiti: 6

altro...
linkg
Site Info
Webmasters
fioredidj
fioredidj

php-statistic
Visitatori on line:

Visitatori del giorno:

Pagine visitate oggi:

Visitatori totali:

Pagine visitate totali: