English Français
| A + A -
Login utente     
 + Registrazione utente
Css100 MorPho 1.0 nascita di sviluppo
www.didjeridoos-tradizionali.com
Show/Hide Column
Show/Hide Column

Forlimpopoli Didjin'Oz 2010 - FESTIVAL - News
Home >> News >> Forlimpopoli Didjin'Oz 2010 - FESTIVAL - News
FESTIVAL : Forlimpopoli Didjin'Oz 2010
Inviato da fioredidj il 16/3/2010 9:30:00 (3573 letture) Notizie dallo stesso autore

"Forlimpopoli Didjin'Oz 2010"

Festival di Didjeridoo Musica, Arte e Cultura Aborigena Australiana.
08, 09,10,11 July 2010 Italy
www.didjinoz.com

7 Luglio anteprima al Magazzino Parallelo di Cesena

Invia a MySpace! Condividi su MySpace! Bookmark and Share

undefinedundefinedundefined Forlimpopoli Didjin’OZ 2010

Festival Internazionale di Arte, Cultura e Musica dall’Australia

8-9-10-11 Luglio 2010 –

flyer-fronte-2010web300.jpg

Rocca di Forlimpopoli (FC)

http://www.didjinoz.com/

“Forlimpopoli Didji

n’OZ”, giunge alla sua ottava edizione, e, anche quest’anno, si svolgerà nella suggestiva corte del castello medievale di Forlimpopoli, in Piazza Fratti. Il festival, unico nel suo genere in tutto il panorama nazionale, sarà ricco di concerti, workshop e seminari per approfondire e scoprire la cultura aborigena australiana.

Tre giorni di festival dedicati all’Australia, alla cultura aborigena e in particolare alla musica prodotta dal didjeridoo, o yidaki, l’antico strumento suonato originariamente dagli Aborigeni per accompagnare le cerimonie sacre.

Il programma è ricco di esibizioni di straordinari artisti, danzatori e suonatori australiani, aborigeni e non, grazie ai quali sarà possibile immergersi pienamente in una cultura scandita da danze, suoni del didjeridoo, in cui ritmi tradizionali aborigeni e moderni si incontrano.

PROGRAMMA DIDJIN'Oz Festival 2010

Mercoledi' 7 Luglio 2010 al Magazzino Parallelo di Cesena ....ASPETTANDO IL FESTIVAL....

19.00 - Anteprima del Festival Forlimpopoli Didjin'oz 2010 -Festival Internazionale di Arte, Cultura e Musica dall’Australia 8-9-10-11 Luglio 2010 – Rocca di Forlimpopoli (FC) con musiche, danze e canti tradizionali degli Aborigeni Australiani ( Bill Webb & josh Whitland), conferenza sul tema ambiente e sostenibilità vista dal punto di vista delgli Aborigeni dell' Western Australia.Inoltre verrà presentato il libro dello scrittore Fabrizio Perdikizzi in arte Winki dal titolo "La baia della luna"

Giovedì 8 Luglio 2010

21.00 – Proiezione del film “The Tracker” di Rolf De Heer - Australia (2001)

Venerdi' 9 Luglio 2010

19.00-21.00 - Cena su prenotazionei

20.45 - Breve introduzione al Festival

21.00 - Dudo (Croazia)

22.00 – Zalem&Yshra (Francia)

23.00 – Jeremy Cloake(Nuova Zelanda)

Sabato 10 luglio 2010

Mattina e pomeriggio:

09.00 - 13.00 -> Workshops

14.30 - 18.30 -> Workshops

Sera-Concerti

19.00-21.00 - Cena su prenotazionei

21.00 - Druyd (Italia)

22.00 – Bill Webb & josh Whiteland

(musiche, danze e canti tradizionali degli Aborigeni Australiani)

23.00 – Ganga Giri (Australia)

Domenica 11 luglio 2010

Mattina e pomeriggio:

09.00 - 13.00 -> Workshops

14.30 - 18.30 -> Workshops

BILL WEBB & JOSH WHITMAN (ABORIGINAL AUSTRALIA – WARDANDI CLAN)

06 Bill Webb Tribal Mix Fest 2010_200

JEREMY CLOAKE (NUOVA ZELANDA)

DSC_4978

DRUYD (CROAZIA)

Druyd-u-redu

GANGA GIRI (AUSTRALIA)

Ganga Giri_072 Glose Up

DUBRAVKO LAPAINE(CROAZIA)

image019.jpg

ZALEM & YSHRA (FRANCIA)

Zalyshar

undefinedundefinedimage022.jpgundefinedAd arricchire l’evento ci sarà inoltre una esposizione di arte aborigena,dal titolo:

'Nuwayak' - Australian Aboriginal art from the bush - bark paintings in natural earth pigments. con opere uniche provenienti dall’Yirrkala Art Center di Yirrkala (Arnhem Land, Northern Territory, Australia).Una Esposizione unica nel suo genere e mai in italia prima di quest’anno. L’esposizione sarà arrichita da svariati Yirdaki sempre provenienti da Yirrkala in cui sono state eseguite le stesse tecniche di pittura.

Tutte le opere ed Yirdaki esposti sono in vendita. Chi fosse interessato ad avere la lista delle opere(Bark Paintings) per poterne prendere visione in anticipo e prenotarne una scriva a info@didjinoz.com.

La esposizione verrà accompagnata da una presentazione e illustrazione dell’arte aborigena del North East Arnhem Land tenuta da Jeremy Cloake la sera del Venerdì.

Non mancate quindi a questo evento unico.

Nel dettaglio, il festival prevede film, concerti e mostre nelle serate di giovedì 8, venerdì 9 e sabato 10 (a partire dalle 21.00) e laboratori di didjeridoo, danze tribali e, da quest’anno, in collaborazione con il centro culturale Khatawat di Forlì, si terrà un workshop di due giornate tenuto da Igor Niego (musicista e musicArterapeuta) e Peter Bruno (insegnante di Tai chi e Meditazione Zen) dal titolo: “I segreti del Tamburello – tecniche musicali e terapeutiche”.

Infine in collaborazione con l’Associazione Yidaki di Torino si terrà un workshop tenuto da Andrea Ferroni (Musicista torinese con all’attivo diversi album) dal titolo: “Laboratorio multidisciplinare – Radici Folk Anima Moderna”.

Oltre ai workshop di didjeridoo si terrano anche due seminari di canto e danza tribale di artisti che suoneranno e balleranno al festival. Visitate il sito www.didjinoz.com alla sezione workshop

Tutti i laboratori si terranno nelle giornate di sabato 11 e domenica 12. Per prenotare i workshop scrivere a info@didjinoz.com indicando a quale workshop si intende partecipare. PRENOTATE PERCHE' I POSTI SONO LIMITATI.

Di seguito una tabella riportante tutti i workshop che si terranno durante le due giornate:

Artista

Workshop

Descr

orari

Jeremy Cloake

Yidaki

Laboratorio introduttivo

Sabato mattina

Jeremy Cloake

Yidaki

Laboratorio avanzato

Sabato pomeriggio

Zalem

Didjeridoo

Ritmi e beatbox

Sabato

Ganga Giri

Didjeridoo

Ritmi

Domenica mattina

Yshar

Tribal Fusion Dance

principianti

Sabato

Andrea Ferroni

Laboratorio multidisciplinale

Radici Folk - anima moderna

Sabatoe/o domenica

Dubravko Lapaine

Didjeridoo

Parallel playing

Sabato

Mary Crnkovic Pilas

Werbeck singing

Werbeck singing

Domenica

Josh Whiteland

attrezzi da lavoro aborigeni

Tool making

Sabato/Domenica

Igor Niego

Suonare il tamburello siciliano (e stare meglio)

Vedi desc

In collaborazione con il Khatawat

Sabato e Domenica

Aspettando il festival…

Per chi volesse vivere in anteprima le vibrazione che la cultura australiana porta con sé, il 7 luglio, il Magazzino Parallelo di Cesena ospiterà un assaggio del festival. Per l’occasione, Bill Webb (responsabile e coordinatore delle attività del Wardan Cultural Centre) illustrerà storia, tradizioni e spiritulità della Cultura Aborigena, sostenibilità e conservazione Ambientale. A chiudere la conferenza ci saranno danze tradizionali del popolo wardandi e musica ancestrale. Sarà anche l’occasione per presentare il libro di Fabrizio Perdichizzi: “ La Baia della Luna”

In caso di mal tempo l’evento avrà luogo presso il Teatro Verdi, sempre in Piazza Fratti a Forlimpopoli.

Sempre nelle serate dei concerti ci sarà la Presentazione dei libri:

undefined· undefined“Sogni Australiani”. 66 pagine scritte intre lingue italiano, inglese e Djabugay e brillantemente illustrato dai bambini indigeni residenti nell'estremo nord del Queensland in Australia.L’intero ricavato della vendita del libro e parte del ricavato delle 3 serate saranno usati per aiutare gli studenti Djabugay a sostenere le spese per la loro educazione e parte andrà donato in beneficenza a sostegno delle scuole in Abruzzo

undefined· undefined“La baia della luna”. Di Fabrizio Perdichizzi: Un luogo, un viaggio, un’avventura.
La storia vera di tre amici, alla ricerca di un luogo leggendario e segreto. Otto mesi in giro per l’Australia, in lungo e largo
.

undefined undefined undefined undefined undefined undefined undefined undefined

Saranno inoltre presenti stands gastronomici a cura di SAPORI TIPICI e di artigianato Aborigeno, artigianato in genere , strumenti musicali e artigianato solidale.

Costo del biglietto: 8€ una serata e 14€ l'abbonamento alle due serate dei concerti mentre per la serata della proiezione del Film il costo di entrata è di 5€

Quest'anno per la prima volta viene offerta la possibilità di abbinare il costo del concerto alla cena

SOLO SU PRENOTAZIONE:

20€ Cena + concerto per una sera;

40€ Cena + abbonamento alle due serate + aperitivo(Sangria)

E' possibile prendere visione del menù sul sito del festival alla voce Bio-Food

Per informazioni prenotare a info@didjinoz.com

Di seguito una breve presentazione degli artisti presenti alla edizione 2010:

MORE......

DSC_4978

JEREMY CLOAKE (NUOVA ZELANDA)

Jeremy Cloake, artista neozelandese, è considerato uno dei suonatori di didjeridoo più abili e innovativi e uno dei maetri non aborigeni più competenti. Ha vissuto presso una comunità aborigena nel nord est Arnhemland - luogo d'origine del didjeridoo- per alcuni anni, durante i quali ha studiato le tecniche di suono, costruzione e le origini spirituali di questo strumento lavorando a stretto contatto con i migliori maestri.Il suo cd d'esordio - ‘Organic Dance Didjeridu'- pubblicato con lo pseudonimo di Resonance (1999) ha venduto migliaia di copie in tutto il mondo….

Ganga Giri_072 Glose Up

GANGA GIRI (AUSTRALIA)

percussionista e virtuoso del didjeridoo, rappresenta l'ispirazione creativa che pervade l'Australia oggi. Esplosiva e pulsante ma a volte anche ambient e fluttuante, la proposta di GANGA GIRI è una esperienza percussiva nella quale, sovrapponendosi nei vari livelli ritmici, complessi grooves s'intrecciano con un suono naturalmente crudo e profondo. E' un creatore musicale la cui ispirazione e passione portano le persone ad unirsi in una moderna “corroboree”…

06 Bill Webb Tribal Mix Fest 2010_200

BILL WEBB & JOSH WHITMAN (ABORIGINAL AUSTRALIA – WARDANDI CLAN)

Bill Webb, un uomo da mille risorse, con le conoscenze di uno scienziato e con l'umiltà di un bambino con la saggezza di un uomo millenario. Oltre a essere responsabile e coordinatore delle attività del Wardan Cultural Centre

Si occupa di: Riconoscimenti per il popolo aborigeno. Riconoscimenti culturali e territoriali.Istruzione:*Insegna ai giovani aborigeni provenienti da diverse aeree d'Australia, tramite conferenze, quello che lui definisce “Beyond Biodiversity” (oltre la Bio-Diversità) una parte della tradizione che rischia di andare persa;…

Zalyshar

ZALEM & YSHRA (FRANCIA)

Duo di danza e didjeridoo.Zalem, un suonatore francese di didjeridoo, vi farà scoprire il suo album solista, appena registrato con Robin

Vassy, virtuoso di strumenti etnici. Questo album è un autentico giro del mondo con il berimbao brasiliano, la senza dello Zimbabwe, il daf e il tambur iraniani… Accompagnati dalla ballerina tribale fusion Yshar sarete trasportati in un ipnotico mondo di sogni…Le due entità si fondono e offrono un concetto innovativo, dove la parte visiva incontra l'aspetto musicale e si propone uno spettacolo totale…da scoprire!...

Druyd-u-redu

DRUYD (CROAZIA)

Druyd si adattano perfettamente su qualsiasi genere musicale che tu abbia mai sentito parlare. Non tanto per la loro strumentazione piuttosto rara incentrata sul didgeridoo, chitarra e voce, ma piuttosto nel modo in cui Druyd creano ed interpretano la loro musica.

Essi creano la loro musica dal nulla, in un modo dettagliato e groovy, applicando regole dall'inizio alla fine, e dedicando innumerevoli giorni nel processo. Il risultato è un quadro sonoro che ricorda una foresta di elfi fantasy - da piccoli suoni che fanno venire in mente il muschio umido, il terreno pesante ai suoni più alti che spalancano il cielo….

image019.jpg

undefined undefined DUBRAVKO LAPAINE(CROAZIA)

Dubravko Lapaine, con sede a Zagabria, Croazia, è considerato uno dei migliori suonatori di didgeridoo contemporaneao con un stile molto particolare che lo caratterizza.
Dal 2005 egli è apparso in molti concerti e festival in tutta la Croazia e l'Europa.L'esplorazione di nuove tecniche nel suonare il didgeridoo e la costante ricerca nella scelta degli srtumenti per raggiungere nuovi livelli di virtuosismo sonoro.La maggior parte degli appassionati del didgeridoo sono d'accordo sul fatto che egli ha sviluppato uno stile distintivo di espressione musicale che si differenzia nettamente da entrambi gli stili, quello tradizionale aborigeno e quello contemporaneo….

undefinedundefinedundefined undefined undefined undefined

Il festival

Programma

Artisti

workshops

Altre attività

Bio-Food

Dove siamo

L’evento è realizzato grazie al contributo e patrocino del Comune di Forlimpopoli, della Provincia di Forlì-Cesena, della Regione Emilia Romagna, dell’Ambasciata Australiana in Italia.

Organizzazione:Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia -



Altri Articoli
24/6/2011 9:32:37 - Forlimpopoli Didjin'Oz 2011 - 8,9 Luglio 2011
7/10/2010 2:00:00 - BARK PAINTINGS IN VENDITA
9/8/2010 15:51:43 - Didjin'Oz 2010 - Un'altra festa, l'ennesimo successo-foto
16/3/2010 9:30:00 - Forlimpopoli Didjin'Oz 2010
26/5/2009 14:50:00 - Djalu Gurruwiwi - Forlimpopoli Didjin0Oz 2009

I commenti sono di proprietà degli autori. Si declina ogni responsibilità sul loro contenuto.
Cerca
 
Login




Ricordami

Password persa?
Registrati ora!
language
in english in italian
Who's Online
2 utente(i) online
(1 utente(i) in News)

Iscritti: 0
Ospiti: 2

altro...
linkg
Site Info
Webmasters
fioredidj
fioredidj

php-statistic
Visitatori on line:

Visitatori del giorno:

Pagine visitate oggi:

Visitatori totali:

Pagine visitate totali: